TOP

Prendere appunti al pc, i cinque vantaggi di questa pratica

Pur vivendo nella digital era, la maggior parte degli studenti universitari preferisce scrivere i propri appunti o riassunti a mano, piuttosto che al pc, trasformandosi spesso in veri e propri amanuensi. Nonostante la scrittura a mano sia una pratica fondamentale nella formazione e nell’organizzazione del pensiero, preferire la tastiera del proprio net-book può presentare una serie di vantaggi, che potrebbero migliorare di gran lunga la qualità del proprio metodo di studio.

Si risparmia tempo. Scrivere mediante una tastiera, soprattutto per i nativi digitali che sanno farlo anche ad occhi chiusi, è più veloce che scrivere a mano. Scrivere gli appunti al pc permetterebbe dunque di avere più tempo per la fase di controllo e di ripasso, e perché no, anche più tempo libero da dedicare ad uno svago.

È possibile modificare. In caso di errore o aggiunta successiva, scrivere al pc presenta l’enorme vantaggio di poter apportare modifiche al documento senza comprometterne l’ordine e l’armonia, al contrario di antiestetiche cancellature e incomprensibili asterischi. Avere davanti a sé una pagina sempre pulita rappresenta un beneficio per gli occhi e per la mente, favorendone la concentrazione.

È possibile creare ipertesti. Quante volte vorremmo aprire parentesi lunghissime per spiegare meglio una parola o inserire vere e proprie digressioni su un tema o un personaggio che menzioniamo nei nostri appunti? Per quanto utili e colorati, i post-it spesso non riescono a contenere gli approfondimenti che desideriamo avere sott’occhio: nei nostri appunti virtuali, invece, si può ricorrere ai link, che con un semplice click ci permettono di ampliare all’infinito il nostro campo di studio.

Si possono inserire contenuti multimediali. Quante volte abbiamo la necessità di corredare i nostri appunti di immagini, video e grafici? Al pc, e con i giusti software, tutto questo è possibile, e ci consente di rendere quanto più completa e strutturata la nostra presentazione.

Si possono condividere. A volte capita che un nostro collega abbia bisogno degli appunti di una lezione a cui è stato assente oppure che un gruppo di lavoro debba condividere il proprio materiale per lavorare ad un progetto comune. Scrivendo i propri appunti al pc ogni scambio diventa facile e instantaneo, e permette di confrontarsi anche con studenti di altre città.

Per essere sempre aggiornato sul mondo degli atenei, seguici sulla nostra pagina Facebook.