TOP
libro

Libro contro le discriminazioni in regalo alle matricole

I nuovi studenti dell’Università di Udine potranno ricevere in omaggio una copia del primo libro della collana “Diversa-Mente”, ideata e prodotta dalla stessa università.

Il libro

“Combattere le discriminazioni. Principi e regole per una società inclusiva” è il titolo del primo volume. Il librino ha come intento quello di diffondere i valori di inclusività a cui l’Ateneo si ispira. L’iniziativa è stata pensata dal progetto “Uniud Inclusiva” dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità (CUG) dell’Ateneo). Questi fa convergere le sue azioni nella diffusione della cultura del rispetto e delle pari opportunità, conto ogni discriminazione e violenza.

Le parole della comunità

«Questa nuova collana di libri di formato tascabile è nata su iniziativa del nostro Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità e in collaborazione con la Forum editrice. L’obiettivo – spiega il rettore Roberto Pinton – è diffondere i valori fondamentali a cui la nostra Università si ispira: la lotta alle discriminazioni, le pari opportunità e l’inclusione. La Costituzione italiana all’art. 3 sancisce il principio di eguaglianza e su questo dobbiamo costruire la nostra azione quotidiana, tramite la scienza e la conoscenza che contribuiscono a liberarci da pregiudizi e ignoranza. Un concetto che è anche lo slogan del nostro Ateneo». La scelta di donare il primo volume della collana Diversa-Mente come omaggio di benvenuto alle matricole «vuole essere – spiega il rettore – un segno tangibile dell’impegno dell’Ateneo sul fronte della formazione interdisciplinare e delle soft skills».

«La collana Diversa-Mente – dice Valeria Filì, delegata del rettore per le pari opportunità e presidente del CUG – si propone con un taglio interdisciplinare ed è diretta a fornire, in primis alla comunità studentesca, informazioni, idee e prospettive utili per comprendere e decifrare un mondo sempre più complesso e in trasformazione. In una prospettiva aperta alle diversità. L’attenzione alle diversità – aggiunge Filì – emerge anche dal fatto che questi volumi saranno disponibili oltre che in cartaceo, anche in pdf liberamente scaricabile dal sito della Forum e in versione audiolibro. Dandosi così anticipata l’attuazione all’European Accessibility Act».

Come ricevere il libro

Secondo quanto comunicato, il libretto sarà distribuito a tutti i nuovi iscritti nel momento della consegna delle smart card. Un’iniziativa che, di fatto, coinvolge tutti i dipartimenti dell’Ateneo. Questo perché il comitato tecnico scientifico della collana è composto da professori e professoresse di varie discipline.

Il primo volume Combattere le discriminazioni. Principi e regole per una società inclusiva, scritto da Francesco Bilotta e Anna Zilli, «si propone di diffondere in modo semplice e accessibile per tutti le nozioni base del diritto antidiscriminatorio – spiegano gli autori -, in modo da aumentare la consapevolezza di ciascuno su questi fenomeni, purtroppo ancora molto presenti, e da combattere in modo efficace. Mutuando le parole di Stefano Rodotà: bisogna avere il coraggio dei diritti e ricordarsi che anche se non ne siamo vittime, la nostra tolleranza verso le discriminazioni contribuisce a legittimarle»