TOP
congresso

Congresso Nazionale dei Giovani Geoscienziati

Ritorna il congresso Be Geo Scientists con l’edizione 2021! Uno spazio dedicato ai giovani e rivolto a chi vuole affrontare in modo consapevole l’incertezza del presente e del futuro. Un congresso scientifico nazionale promosso dagli studenti e che intende rappresentare un punto di riferimento per i giovani e/o futuri geologi e ricercatori in Scienze della Terra. Si terrà dal 7 al 10 ottobre 2021 e vedrà varie location, ovvero il Centro Congressi dell’Università Federico II di Napoli e la sede del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse (DiSTAR).

Il Congresso e le sue finalità

BeGeo2021 sarà l’occasione per condividere le proprie idee e i risultati delle proprie ricerche, in un evento che coinvolgerà studenti, dottorandi e giovani ricercatori. Questi, provenienti da atenei ed enti scientifici di tutta Italia, interagiranno in un contesto multidisciplinare e multitematico che coinvolgerà anche aziende, enti e ordini professionali. Tutti acuminati nell’ambito delle geoscienze.

In breve, BeGeo2021 si propone di:

  • promuovere la nascita di una fitta rete di contatti che possa incentivare ed incoraggiare l’instaurarsi di future collaborazioni accademiche e/o professionali;
  • favorire lo scambio e la condivisione di progetti e idee di interesse scientifico al fine di rafforzare la crescita professionale di ogni giovane geologo;
  • dare l’opportunità a tutti i partecipanti di conoscere gli aspetti innovativi nell’ambito della ricerca scientifica e mondo del lavoro.
  • richiamare fortemente l’attenzione sull’importanza di riportare la Geologia al centro dell’interesse collettivo nazionale partendo dai giovani, per rivalorizzare la figura del geologo e del ricercatore in Italia.

Da dove viene il Congresso

L’iniziativa è stata ideata e promossa da un gruppo di dottorandi e dottori di ricerca in Scienze Geologiche. Questi provengono dagli atenei di Napoli, Palermo e Torino, costituendone il Comitato Organizzatore a cui viene affiancato con Comitato Scientifico.

Il congresso prevede la partecipazione di circa 400 persone delle quali 250 saranno laureandi e laureati magistrale insieme a dottorandi e dottori di ricerca (sino a 3 anni dal conseguimento del titolo) provenienti da tutta Italia e che per l’occasione presenteranno, sottoforma di presentazione orale o di poster, il proprio lavoro di ricerca; 100 saranno gli uditori (anche di laurea triennale) mentre 50 è il numero di ospiti provenienti del mondo accademico, della ricerca e della professione.

Il congresso è organizzato in collaborazione di: Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Si rimanda al sito dell’evento per le info su come partecipare e raggiungere le sedi di BeGeos2021